ISTITUTO COMPRENSIVO "F. P. POLIZZANO"

GANGI

 VIA S. LEONARDO 90024 GANGI (PA)

TEL. 0921644579 - C.F. 95005240825

Cod. Min. PAIC84500B -  Codice univoco fatturazione UF1GXO

Codice iPa istsc_paic84500b

IBAN UniCredit IT23R0200843350000300005359

CODICE CONTO TESORERIA UNICA: IT73P0100003245515300314429

E MAIL: paic84500b@istruzione.it  - PEC : paic84500b@pec.istruzione.it

L'Ed.Fisica a Gangi al tempo del Coronavirus

Progetto "Staiacasacamminando"

Il progetto “STAIACASACAMMINANDO” nasce, dall’idea del professore di Educazione Fisica Mauro Patti, di stimolare l’attività motoria quotidiana in un periodo di didattica a distanza e di isolamento sociale con conseguente riduzione delle occasioni di movimento, come modalità educativa alternativa.

La proposta è stata condivisa con entusiasmo dal dirigente scolastico professor Francesco Serio e da tutti i docenti.

Il progetto è iniziato il 23 marzo e hanno partecipato le nove classi della scuola secondaria di primo grado.

 

 

 

 

 

 

 

La gara consisteva nell’effettuare ogni giorno (dal lunedì al venerdì) un certo numero di passi (chilometri) individuali, contati con le app dal cellulare o altri dispositivi e testimoniati con lo screenshot ad un docente responsabile per ogni classe, che venivano sommati e comunicati al docente referente.

Le tappe virtuali del viaggio consistevano in luoghi significativi per le circostanze che abbiamo vissuto e viviamo ancora, in modo da finalizzare il cammino non ad una meta o alla vittoria della tappa ma anche e soprattutto ad un andare verso l’altro…

La prima meta è stata Roma, conseguita dagli alunni della classe II A che hanno virtualmente raggiunto, il 2 aprile, le Istituzioni politiche (Presidente della Repubblica, Parlamento e Governo) che stanno affrontando l’emergenza. I ragazzi hanno stilato e inviato una lettera di ringraziamento al Presidente della Repubblica.

La seconda tappa è stata Milano, capoluogo della Regione più interessata dall’emergenza Covid; sono stati gli alunni della classe II C che hanno raggiunto tale città l’8 aprile ed hanno inoltrato una lettera al Presidente della Regione e al personale sanitario per esprimere la nostra vicinanza e la nostra ammirazione per il coraggio dimostrato.

Dopo la pausa per le vacanze pasquali la gara è ripresa mercoledì 15 aprile, meta della terza tappa è stata Bruxelles, conquistata dagli alunni della classe III C il 21 aprile, anche loro hanno scritto una lettera al Presidente del Parlamento Europeo, al Presidente del Consiglio Europeo e alla Presidente della Commissione Europea per esortarli ad una maggiore solidarietà verso i paesi più colpiti dalla pandemia.

Il 22 aprile si continuava verso le capitali europee: Parigi, Londra e Madrid mete della quarta, quinta e sesta tappa vinte tutte dagli alunni della classe III A rispettivamente il 12 maggio, il 15 maggio e il 29 maggio data conclusiva del nostro viaggio virtuale.

La classifica generale vede:

  • Al primo posto la 2a C con 6037 km percorsi.
  • Al secondo posto la 3a A con 5991.80 km percorsi.
  • Al terzo posto la 3 a C con 5312.12 km percorsi.
  • Al quarto posto la 2a A con 5155.27 km percorsi.
  • Al quinto posto la 3a B con 4003.41 km percorsi.
  • Al sesto posto la 1a A con 3572.07 km percorsi.
  • Al settimo posto la 1a C con 3008.68 km percorsi.
  • All’ottavo posto la 2a B con 2856.94 km percorsi.
  • Al nono posto la 1a B con 1855.60 km percorsi.
  • Al decimo ed ultimo posto i prof. con 1359.98 km percorsi.

Le lettere sono state scritte dai ragazzi con la supervisione delle professoresse: Domenica Palmeri, Serafina Forestieri, e Francesca Giunta; per la traduzione in inglese, delle lettere inviate a Bruxelles i ragazzi sono stati seguiti dalla professoressa Nicoletta Forestiere. Per il momento abbiamo avuto risposta soltanto dalla presidenza della regione Lombardia, che ci ringrazia per la testimonianza di solidarietà e vicinanza, per le altre attendiamo fiduciosi.

Percorso